Comune di Cosenza

Il cordoglio del Sindaco Mario Occhiuto per la scomparsa del prof.Monestiroli, l'architetto che ha progettato il Planetario di Cosenza

Castello
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il cordoglio del Sindaco Mario Occhiuto per la scomparsa del prof.Monestiroli, l'architetto che ha progettato il Planetario di Cosenza
antonio monestiroli 4
08-12-2019

“Ho appreso con grande tristezza della scomparsa del Prof.Antonio Monestiroli, l’architetto che ha progettato il Planetario di Cosenza G.B.Amico. Con lui scompare una delle figure di spicco dell’architettura italiana, apprezzatissima per le ricerche condotte sui temi della teoria della progettazione, confluite in autorevoli pubblicazioni”. Con queste parole il Sindaco Mario Occhiuto ha espresso il suo più profondo cordoglio e quello dell’Amministrazione comunale per la morte del Prof.Monestiroli. Docente universitario al Politecnico di Milano, dove aveva conseguito la laurea in architettura nel 1965 con Franco Albini, il prof.Monestiroli ha insegnato anche all’estero, negli Stati Uniti, ed è stato Direttore del Dipartimento di Progettazione dell'Architettura del Politecnico di Milano e, dal 2000 al 2008, preside della Facoltà di Architettura Civile dello stesso Politecnico di Milano. Il Sindaco Occhiuto ha indirizzato alla famiglia del prof.Monisteroli e al figlio Tomaso, altro valente architetto che presenziò il 6 aprile di quest’anno alla cerimonia di inaugurazione del Planetario di Cosenza, le più sentite condoglianze. “In questo doloroso momento – ha scritto Mario Occhiuto nel messaggio alla famiglia e al figlio Tomaso – facendomi anche interprete di tutta la comunità cosentina esprimo i miei sentimenti di vicinanza per una perdita incolmabile. Il nome del prof.Antonio Monestiroli resterà indissolubilmente legato al nostro planetario. Grazie alla sua progettazione, la città di Cosenza può oggi annoverare tra le sue opere più prestigiose e innovative questo autentico gioiello non solo architettonico, ma che è anche un simbolo di una crescita culturale sul fertile terreno della divulgazione scientifica”.







 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

carta d\'identità
25-09-2020 -
Al fine di limitare al massimo potenziali assembramenti, in ottemperanza alle disposizioni governative ....
Riccardo Misasi
21-09-2020 -
“Ricordare Riccardo Misasi a vent'anni dalla scomparsa significa anzitutto metterne in luce le ....
mario occhiuto
09-09-2020 -
“Condanno con fermezza ogni forma di violenza verso le persone, di qualsiasi tipo essa sia, e non ....
Nino Calarco
25-08-2020 -
“Con la scomparsa di Nino Calarco il giornalismo italiano perde uno dei suoi protagonisti più importanti ....
assessore michelangelo spataro
20-08-2020 -
La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato, su proposta dell’Assessore ....
palazzo di città
13-08-2020 -
E' stata prorogata al 31 dicembre 2020 la validità delle carte di identità scadute, mentre rimane limitata ....
palazzo di città
13-08-2020 -
Gli uffici comunali resteranno chiusi, domani, venerdì 14 agosto e, naturalmente, sabato 15 (Ferragosto) ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.