Comune di Cosenza

Il delegato del Sindaco alle strategie attive per il lavoro Andrea Falbo ancora una volta a sostegno dei lavoratori percettori della mobilità in deroga: "quanto tempo farà passare la Regione prima di farli ripartire?"

Teatro Rendano
Cittą di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il delegato del Sindaco alle strategie attive per il lavoro Andrea Falbo ancora una volta a sostegno dei lavoratori percettori della mobilità in deroga: "quanto tempo farà passare la Regione prima di farli ripartire?"
il consigliere delegato andrea falbo
26-09-2019

Il delegato del Sindaco Occhiuto alle strategie attive per il lavoro, il consigliere comunale Andrea Falbo, ha espresso preoccupazione per il percorso dei lavoratori percettori della mobilità in deroga assegnati al Comune di Cosenza che dal prossimo 21 ottobre termineranno il loro contratto. Falbo aveva partecipato a fine luglio, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale alla manifestazione, svoltasi a Catanzaro, alla Cittadella della Regione Calabria, a sostegno di circa un migliaio di tirocinanti ex percettori di mobilità in deroga.
“I tirocini a favore di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria – sottolinea Falbo - sono in dirittura d'arrivo in tutti gli enti ospitanti. Per il Comune di Cosenza, dove prestano servizio 60 tirocinanti, non ci sono segnali in questa direzione, almeno fino a questo momento.
Sappiamo che la Regione Calabria sta approntando un nuovo bando rivolto a circa 4700 persone attraverso i TIS (Tirocini ad Inclusione Sociale).
L'assessore al lavoro e al welfare della Regione Calabria Angela Robbe – ha affermato ancora Andrea Falbo - ha comunicato che "I tirocini di inclusione sono sempre tirocini extracurriculari che vengono attivati per favorire impiego e reimpiego attraverso attività formative on the job e possono essere attivati per soggetti a rischio di esclusione sociale e tra questi figurano anche i disoccupati da oltre sei mesi.
Gli ex percettori di mobilità in deroga, in quanto disoccupati da oltre sei mesi possono essere beneficiari di questa tipologia di tirocinio che, per la sua natura, consente di superare alcuni vincoli delle altre forme di tirocinio."
“Pertanto – prosegue l'intervento di Falbo a sostegno dei lavoratori percettori della mobilità in deroga - al momento, visto che non è stato reso pubblico il bando, non si sa se le persone a cui sarà rivolto saranno le stesse che stanno finendo il periodo di tirocinio”. Quanto tempo – si chiede Falbo - trascorrerà prima di ripartire? Eppure – rimarca il delegato del Sindaco alle strategie attive per il lavoro -la Regione ha avuto tutto il tempo di pianificare un progetto adeguato. Invece di prospettare una formazione professionale a lavoratori che hanno acquisito competenze e in alcuni settori della pubblica amministrazione sono fondamentali, si prospetta un ennesimo tirocinio di inclusione sociale che nulla ha a che vedere con le politiche attive”. Ma è un altro ancora l'interrogativo che preoccupa il consigliere Andrea Falbo: “in questo periodo di vacatio che devono fare i comuni? Possibile che non è stata avvertita l'esigenza di convocarli comuni per capire il da farsi?”

 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

consigliere andrea falbo
07-09-2020 -
Il Consigliere dott. Andrea Falbo, delegato alle Politiche attive per il lavoro del Comune di Cosenza, ....
il consigliere delegato andrea falbo
30-06-2020 -
Domani, primo luglio, i tirocinanti che rientrano nel bacino degli ex percettori di mobilitą in deroga, ....
il consigliere delegato andrea falbo
23-04-2020 -
In questi concitati giorni del coronavirus, preoccupati e rattristati per quanto ci accade intorno, ....
il consigliere delegato andrea falbo
19-04-2020 -
Nella qualitą di Consigliere comunale con delega alle Strategie Attive per il Lavoro, esprimo solidarietą ....
il consigliere Andrea Falbo
19-03-2020 -
Da un’idea della 3D di Reggio Emilia, per la realizzazione di mascherine protettive mediante stampante ....
foto sindaco occhiuto
03-11-2019 -
“Con rammarico ho appreso dalla stampa la triste storia della signora Grazia, residente a Rende ....
De Rose firma convenzione tirocinanti
23-07-2019 -
In seguito al preciso indirizzo dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Occhiuto, ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.