Comune di Cosenza

Il 19 luglio al Teatro Rendano, per il Festival delle Invasioni, lo spettacolo "Redemption Day" di Adolfo Adamo

Duomo
Cittą di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il 19 luglio al Teatro Rendano, per il Festival delle Invasioni, lo spettacolo "Redemption Day" di Adolfo Adamo
adolfo adamo new
12-07-2019

“E' possibile pensare ad una vita rinnovata? Ebbene sì! Perché tutti commettiamo errori. E' quello che accade in “Redemption day”, atto unico liberamente ispirato al Moby Dick di Herman Melville. Sconfiggendo la “balena bianca” che altro non è che la paura dell'ignoto, il perdersi nel bianco, in quel colore non colore, gli attori/personaggi si riappropriano del significato di una parola faro, per tutti indistintamente: autostima, consapevolezza per reinserirsi ed essere pronti ad una vita nuova...”. E' racchiuso in queste brevi note di regia dell'attore e regista cosentino Adolfo Adamo il senso più profondo dello spettacolo “Redemption Day” che andrà in scena venerdì 19 luglio, alle ore 18,00, al Teatro “Rendano” (ingresso gratuito), nell'ambito del Festival delle Invasioni, a conclusione del laboratorio teatrale che per il terzo anno Adamo ha diretto alla Casa circondariale “Sergio Cosmai” di Cosenza. Un laboratorio cui hanno partecipato quest'anno 8 detenuti che il 19 luglio saliranno sul palcoscenico del “Rendano” e che saranno protagonisti del terzo capitolo di “Amore sbarrato – Il Ritorno”, questo il titolo del progetto giunto in dirittura d'arrivo grazie alla rinnovata sinergia e collaborazione tra il Comune di Cosenza e Casa circondariale “Sergio Cosmai” diretta dalla dottoressa Maria Luisa Mendicino. La finalità del progetto ed ora dello spettacolo è nota: abbattere lo stato di invisibilità dei detenuti, accorciando le distanze tra il mondo esterno e l’universo carcerario e favorendo quei percorsi rieducativi e riabilitativi che devono riguardare le persone private della libertà personale.
“Questa terza fase del meritorio lavoro di Adolfo Adamo – sottolinea l'Assessore alla comunicazione Rosaria Succurro che ha seguito il progetto sin dalla sua prima edizione- è ancora una volta particolarmente delicata e dimostra una notevole sensibilità che ci rafforza nella nostra convinzione di attribuire al teatro quella funzione sociale che aiuta i detenuti a compiere quel percorso rieducativo previsto dal sistema penitenziario durante il periodo in cui sono privati della libertà personale”. L’intuizione di Adolfo Adamo che ora si sostanzia nel nuovo capitolo di “Amore sbarrato” è stata non solo felice, ma ha prodotto importanti risultati. Non era una novità in senso assoluto che alcuni detenuti recitassero, all’interno del perimetro della casa circondariale di Cosenza, ma che lo facessero andando oltre le sbarre e rappresentando degli spettacoli fuori dal carcere, peraltro nel teatro più importante della città, questa sì che è stata una assoluta novità.
“Il teatro – dice ancora Adolfo Adamo - è solo un pretesto per andare a vedere cosa accade dentro e oltre quelle mura. Per me era interessante conoscere le loro vite e le loro ombre, ma in maniera discreta e non invadente. E, insieme, capire il senso della libertà e la conquista della parole. Credo molto nel teatro dal punto di vista catartico”.
E sarà così anche con questa rilettura del “Moby Dick” di Herman Melville.
 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

la locandina di scuole a teatro
07-11-2019 -
Ai nastri di partenza la nuova stagione 2019/2020 del progetto di educazione teatrale “GenerAzioniGiovani”, ....
Il Bello dell\'Italia Corriere della Sera
26-10-2019 -
“Un’eccitazione particolare ci prende quando giunge il periodo de Il Bello dell’Italia: ....
Mahmood al Festival delle Invasioni 2019
29-09-2019 -
“Fra le tante buone cose che quest’amministrazione comunale è riuscita a realizzare, ....
mahmood
27-09-2019 -
Tra il palco del ‘Cous Cous Fest’ di San Vito Lo Capo e la partecipazione, domenica, alla ....
mahmood
23-09-2019 -
Con il brano “Soldi”, ritornello orecchiabile e testo ispirato dal rapporto con suo padre, ....
13-09-2019 -
“Esprimo le mie congratulazioni alla cosentina Anna Laura Orrico, nominata sottosegretario alla ....
Piccolo Coro Teatro Rendano
06-09-2019 -
Si si svolgeranno lunedì 30 settembre 2019, alle ore 16.30, presso la sede del Piccolo Coro del ....
Hobby Horse
27-08-2019 -
Si avvia verso la conclusione la XVIII edizione del Peperoncino Jazz Festival, rassegna itinerante nelle ....
consegna targhe ad artisti Festival delle Invasion
17-07-2019 -
Va in archivio con grandi emozioni da custodire a lungo la prima serata del Festival delle Invasioni ....

Eventi correlati

Data: 22-12-2018
Luogo: Museo Civico dei Brettii e degli Enotri
Data: 15-12-2018
Luogo: Museo Civico dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

Teatro Rendano
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.