Comune di Cosenza

Lo stato di sicurezza del patrimonio scolastico cittadino all'esame della Commissione consiliare Lavori pubblici, riunitasi alla presenza dell'Assessore Caruso

Duomo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Lo stato di sicurezza del patrimonio scolastico cittadino all'esame della Commissione consiliare Lavori pubblici, riunitasi alla presenza dell'Assessore Caruso
la commissione lavori pubblici incontra l\'assessor
15-02-2018

La Commissione consiliare Lavori pubblici, presieduta dalla consigliera comunale Anna Rugiero, si è riunita per esaminare lo stato di sicurezza del patrimonio scolastico cittadino. Alla seduta dell'organismo consiliare ha partecipato, su espresso invito della Presidente Rugiero, l'Assessore alla riqualificazione urbana Francesco Caruso.
“In generale – ha sottolineato l'Assessore Caruso - le valutazioni di sicurezza eseguite sulle strutture del patrimonio scolastico comunale non evidenziano particolari e critici elementi di rischio”. Un'affermazione questa supportata dalle informazioni fornite dagli Uffici Tecnici preposti ai quali, peraltro, è stato chiesto di programmare ed attuare un’ulteriore attività di approfondimento sul piano delle verifiche.
Nel corso della riunione della Commissione consiliare Lavori Pubblici è, inoltre, emerso che sul piano strutturale, gli edifici scolastici di proprietà del Comune non richiedono interventi improcrastinabili: infatti, risultano soddisfatte le verifiche relative alle azioni controllate dall’uomo (carichi permanenti e azioni di servizio).
“E’, infatti, - ha sottolineato l'Assessore Caruso -il mancato soddisfacimento delle predette verifiche che, in base alla norma, impone di provvedere immediatamente all’intervento di adeguamento o al cambio di destinazione d’uso o, addirittura, alla messa fuori servizio dell’opera. Invece, per le problematiche connesse all’inadeguatezza rispetto alle norme sismiche attualmente vigenti, la norma non impone l’obbligatorietà dell’immediato intervento. Ecco perché – ha spiegato Caruso - si è dato indirizzo agli uffici tecnici di programmare gli interventi di adeguamento calibrando le scelte, come la norma prevede, in base ad una priorità commisurata alla vita utile delle opere, alla gravità dell’inadeguatezza, alle disponibilità economiche (valutando ogni opportunità di finanziamento), e in considerazione della rilevanza delle conseguenze in termini di pubblica incolumità”.
Caruso ha, inoltre, spiegato ai componenti la commissione presieduta da Anna Rugiero di aver sollecitato agli uffici l’esecuzione di ulteriori indagini e verifiche, in linea con l’aggiornamento del quadro normativo.
“Procedendo in tal modo – ha aggiunto il titolare della delega alla riqualificazione urbana - si può consentire una programmazione degli interventi nel tempo fondata su un presupposto tecnico-scientifico (dal momento che è impossibile adeguare in tempi rapidi l’intero patrimonio immobiliare), cercando di contemperare le esigenze di aumento della capacità di resilienza delle strutture con quelle di un’adeguata programmazione tecnico-amministrativa degli interventi”.
Al riguardo, si è fatto presente che già i plessi di Via Giulia e Spirito Santo sono stati adeguati sismicamente; sul plesso della scuola elementare di Cuturella sono in corso di ultimazione i lavori di adeguamento simico; per i plessi della scuola media di Via Negroni e della scuola media “Zumbini” sono state inoltrate richieste di finanziamento alla Regione Calabria, unitamente ai progetti definitivi degli interventi, partecipando ad un apposito bando.
Infine, su tutti gli edifici sono stati eseguiti fino ad oggi lavori per l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi, per l’eliminazione delle barriere architettoniche e per l’eliminazione degli inconvenienti di natura igienico-sanitaria. “L’Amministrazione Comunale – ha concluso l'Assessore Caruso - assicura annualmente, con fondi del proprio bilancio, l’esecuzione delle attività manutentive, intervenendo anche su segnalazione dei diversi dirigenti scolastici”.
 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

il Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto
24-02-2020 -
Dopo la forte scossa di terremoto che nel pomeriggio del 24 febbraio ha interessato l’area urbana ....
la scuola lidia plastina pizzuti
29-05-2019 -
“Ci sono procedure di intervento che hanno la priorità assoluta ma richiedono tempi di espletamento ....
Studenti di via Negroni in Slovenia Progetto Erasm
07-12-2018 -
“Desidero esprimere il mio sentito apprezzamento per il progetto scientifico attuato dall’istituto ....
panoramica 1
21-04-2018 -
Un’Amministrazione che non si ferma, quella guidata dal sindaco Mario Occhiuto, sempre più ....
Occhiuto all\'auditorium Bozzo di Donnici
02-10-2017 -
Il sindaco Mario Occhiuto ha partecipato questo pomeriggio nell’auditorium delle Vigne “Alessandro ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.