Comune di Cosenza

Torna il pic-nic urbano nel centro storico, pratica di rigenerazione che invita i cittadini ad una nuova percezione del bene comune

Castello Svevo
CittÓ di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Torna il pic-nic urbano nel centro storico, pratica di rigenerazione che invita i cittadini ad una nuova percezione del bene comune
24-09-2015

Scegliere un luogo e farne punto di riferimento per tutti i cosentini, attraverso l'aggregazione, il ricircolo di idee, attività ludiche, musica, cooperazione. È il concetto di rigenerazione urbana che, dopo la prima esperienza dell'anno scorso alla villa vecchia, si ripropone quest'anno grazie all'Associazione di volontariato Teatrino Clandestino Sud, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cittadinanza Attiva guidato da Rosaria Succurro.
“Siamo sempre sensibili a percorsi di cittadinanza attiva il cui impatto sociale è significativo” – afferma l'Assessore Succurro. “Buone pratiche che partono dal basso restituiscono anche un nuovo modo di intendere la socialità, e fanno della rigenerazione urbana un modello da applicare al miglioramento di beni e servizi che i cittadini devono percepire come bene comune”.
Per l'edizione 2015, concentrata nelle giornate del 26 e 27 settembre prossimi, le azioni di aggregazione sociale si realizzano nel Quartiere Giostra Vecchia e in Piazza Parrasio.
L'incontro con i residenti della Giostra Vecchia sarà un momento di ascolto nella condivisione di un'attività manuale, quale la costruzione di forni in terra cruda e paglia funzionanti e completamente biodegradabili. Il presidente dell’Associazione Daniele Scarpelli invita poi tutti i cittadini a recarsi, sabato 26 settembre, nel Giardino Caselli Vaccaro. L'obiettivo è riqualificare l'area, quindi si chiede di arrivare attrezzati di scope e palette, pittura bianca, pennelli e spatoline, guanti, almeno un sacco di pietre bianche e qualche pianta grassa.
Decisamente di tutt'altro genere l'attrezzatura necessaria domenica 27 settembre per godersi il momento conviviale in piazza Parrasio. Lì l'associazione ci aspetta muniti di piatto, bicchiere e forchetta biodegradabili e colazione al sacco.
L'associazione realizzerà anche un percorso ludico, adatto ad adulti e bambini dalle 16 alle 19.





 

Autore: Annarita Callari

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

il manifesto del documentario Gigi
29-11-2019 -
Nuovo prestigioso riconoscimento per “Gigi”, il film sul calciatore del Cosenza Calcio Gigi ....
la visita di una scuola al Planetario
31-10-2019 -
Con un omaggio a Leopardi e alla sua lirica più famosa,“, L'Infinito”, si aprirà, ....
Cannav˛ e Occhiuto OK
30-10-2019 -
“La tappa a Cosenza del tour Il Bello dell’Italia non ha semplicemente portato in una vetrina ....
Il Bello dell\'Italia Corriere della Sera
26-10-2019 -
“Un’eccitazione particolare ci prende quando giunge il periodo de Il Bello dell’Italia: ....
la copertina del libro
24-10-2019 -
Sarà presentato domani, venerdì 25 ottobre, il libro, edito da ASEmit, “Il Castello ....
BoCs Art
24-10-2019 -
Il tema dell’ospitalità continua a caratterizzare le residenze artistiche dei BoCs Art di ....
il manifesto del film Gigi
11-10-2019 -
“Gigi”, il documentario sul calciatore del Cosenza Calcio Gigi Marulla, si è aggiudicato ....
la presentazione delle attivitÓ del Convegno di Cu
08-10-2019 -
Nel segno di una partnership sempre più stretta con l'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco ....

Eventi correlati

Data: 30-05-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 20-01-2018
Luogo: Municipio Cosenza
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.