Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Lunedì 27 aprile la presentazione alla Città dei Ragazzi dell'Atlante Save the children dell'Infanzia a rischio

locandina iniziativa cittÓ dei ragazzi
22 apr 2015

“Gli spazi dell’educare” è il titolo dell’incontro che si terrà alla Città dei Ragazzi di Cosenza lunedì 27 aprile a partire dalle 17.30. La discussione prenderà le mosse dalla presentazione del V° atlante dell’infanzia a rischio di Save the Children “Gli orizzonti del possibile – bambini e ragazzi alla ricerca dello spazio perduto”.
Organizzato dalla Cooperativa delle donne, in collaborazione con la cooperativa Don Bosco e Teca srl e promosso dal Comune di Cosenza, l’incontro rappresenta un’occasione per lavorare, in termini propositivi, sulla costruzione e sul consolidamento di buone pratiche capaci di porre al centro dell’attenzione i desideri, le istanze, le aspettative dei bambini e delle loro famiglie per creare città eque e sostenibili.
L’atlante realizzato da Save The Children, in questa sua quinta edizione, prende in esame gli spazi agiti e vissuti dalle nuove generazioni, in territori sempre meno a misura dei cittadini più giovani. Nel corso della presentazione e della discussione, particolare attenzione sarà posta ai dati calabresi che restituiscono l’immagine di un territorio segnato da un povertà minorile cresciuta del 16% negli ultimi anni e da allarmanti disconnessioni culturali, con la media nazionale più alta di bambini che non sono stati nemmeno una volta a teatro (83,2%); non hanno visitato siti archeologici o monumenti (87,9%) o non hanno letto almeno un libro (69,5%).
All’incontro, che sarà aperto dai saluti di Nicola Mayerà, assessore alla Città a misura di bambino del Comune di Cosenza, parteciperanno Matteo Rabesani, coordinatore della Rete Crescere al Sud che, promossa da Save the Children e Fondazione con il sud, raccoglie numerose associazioni tra le più attive sul territorio nel promuovere e tutelare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza; Angelo Serio, dell’Associazione Gianfrancesco Serio di Scalea; Massimo Ciglio, dirigente scolastico; Giorgio Marcello, del dipartimento di Sociologia dell’UNICAL; Marina Machì, coordinatrice della Città dei Ragazzi; Lucia Ambrosino, rappresentante della Cooperativa delle donne. Chiuderà l’incontro Mario Occhiuto, presidente della Provincia e sindaco del Comune di Cosenza che, anche nella sua veste di architetto, interverrà sulla visione delle città sostenibili a misura dei bambini e delle bambine.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria di Città dei Ragazzi al numero 347/3943852 o inviare una mail all’indirizzo info@cittadeiragazzi.net