Comune di Cosenza

Emergenza sanità: la Commissione consiliare incontra il Primario responsabile del servizio di Pronto Soccorso dell'Ospedale dell'Annunziata

Teatro Rendano
Cittā di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Emergenza sanità: la Commissione consiliare incontra il Primario responsabile del servizio di Pronto Soccorso dell'Ospedale dell'Annunziata
pronto soccorso
16-06-2014

La Commissione consiliare sanità, presieduta dal Consigliere Massimo Bozzo, ha approvato, al termine della seduta di questo pomeriggio, nel corso della quale si è svolta l’audizione del primario del Pronto Soccorso dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dott.Francesco Crocco, una risoluzione con la quale è stata avanzata alla direzione generale dell’Azienda Ospedaliera una specifica richiesta per individuare, entro e non oltre 15 giorni, tutte le soluzioni praticabili per superare l’attuale fase di assoluta necessità in cui versa il Pronto soccorso dell’Ospedale, afflitto da una preoccupante carenza di personale che impedisce di fatto la copertura dei turni richiesta dal servizio. La Commissione sanità, proprio per superare l’attuale fase di stallo, ha chiesto che alla carenza di personale si faccia fronte, ove possibile, anche con l’eventuale reperimento, in altri reparti dello stesso Ospedale, di personale medico che sia in grado di fornire prestazioni equipollenti a quelle erogate dai medici del Pronto Soccorso.
La seduta della commissione sanità era stata introdotta dal Presidente Bozzo che ha sottolineato come l’invito del dott.Crocco “va inserito nella prosecuzione di quella autentica battaglia intrapresa da tempo dall’organismo consiliare per contribuire a risolvere la situazione di emergenza della sanità cosentina, con particolare riferimento al Pronto Soccorso dell’Ospedale.
Il dott.Crocco ha dal canto suo illustrato ai presenti (con Bozzo, il Vice Presidente Mimmo Frammartino e i consiglieri Maria Lucente, Cataldo Savastano, Claudio Nigro, Antonio Ruffolo, Francesco Perri e Francesco Caruso) i dati relativi alla carenza di personale, evidenziando le criticità già illustrate qualche settimana fa in una richiesta consegnata nelle mani del Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Paolo Maria Gangemi.
Crocco ha ribadito che “a tutt’oggi la situazione relativa al personale medico afferente al Pronto soccorso si è ulteriormente compromessa. Secondo le linee guida della Società Italiana di Emergenza-Urgenza – ha sottolineato ancora Crocco – il numero dei medici per un Pronto Soccorso con almeno ottantamila ingressi effettivi, come il nostro, è pari a 31 unità. Attualmente, però, sono presenti in pianta organica 24 medici di cui 9 inidonei al Pronto Soccorso. Quelli in servizio attivo sono quattordici, quindi assolutamente insufficienti a garantire un’adeguata assistenza a tutti i pazienti che ogni giorno si rivolgono al Pronto Soccorso”.
Crocco ha altresì aggiunto che all’attuale carenza di personale si sta cercando di supplire con le prestazioni aggiuntive di colleghi che lavorano in altri reparti, ma anche questo non è sufficiente. “Se ci fossero 24 medici, tutti idonei, non ne chiederemmo altri. Siamo ridotti al minimo e i carichi di lavoro non possono essere distribuiti diversamente da quelli attuali che prevedono 4 medici al mattino, 4 al pomeriggio e 3 la notte cui vanno aggiunti i 3 che hanno lavorato la notte precedente e che non possono essere utilizzati il giorno seguente. Una situazione che non ci consente di fronteggiare le urgenze vere che sono tantissime e che costituiscono la quotidianità”.
Il Presidente Bozzo, in chiusura di seduta, ha preannunciato per lunedì prossimo il “confronto” in commissione tra il direttore generale dell’ASP Gianfranco Scarplelli e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Paolo Maria Gangemi. “Se dovesse essere necessario – ha aggiunto Bozzo – chiederò di venire in Commissione anche al sub-commissario,Generale Luciano Pezzi, e al direttore generale del Dipartimento regionale alla tutela della salute e politiche sanitarie Bruno Zito”.



 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

massimo lo gullo
14-09-2020 -
Il consigliere comunale Massimo Lo Gullo, del gruppo consiliare Cosenza Popolare, č il nuovo Presidente ....
bici isola pedonale
11-09-2020 -
Un'intensificazione dei controlli della Polizia Municipale e un appello ai cittadini ad avere maggiore ....
Gigi Marulla
09-09-2020 -
La Commissione consiliare sport di Palazzo dei Bruzi, presieduta dal consigliere Gaetano Cairo, ha approvato ....
Giuseppe Biscardi, Gaetano Cairo ed Emilia Palumbo
12-08-2020 -
Il nome contiene giā l'obiettivo per il quale č nata. “Joka” č la nuova associazione sorta ....
il regista Francesco Gallo durante la seduta della
16-07-2020 -
Un documentario costruito facendo ricorso a preziosi materiali di repertorio, ricercati con cura minuziosa ....
il Presidente della Commissione trasporti
14-07-2020 -
La commissione consiliare trasporti di Palazzo dei Bruzi ha avviato un'interlocuzione sulla questione ....
il consigliere comunale Enrico Morcavallo
29-06-2020 -
L'Avv.Enrico Morcavallo, Presidente del gruppo consiliare “Grande Cosenza”, č il nuovo Presidente ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.