Comune di Cosenza

Commissione cultura ospita Luca Le Piane, autore di un libro sulla Costituzione, e l'editore Pasquale Falco

Duomo
Cittā di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Commissione cultura ospita Luca Le Piane, autore di un libro sulla Costituzione, e l'editore Pasquale Falco
falco e le piane in commissione cultura
15-10-2013

Adoperarsi in tutti i modi per promuovere lo studio della Costituzione nelle scuole.
Un’esigenza divenuta insopprimibile, anche in virtù di quella crisi di valori che sembra travolgere sempre di più la società e soprattutto i giovani cui un percorso di conoscenza e di approfondimento, orientato verso la cittadinanza attiva, potrebbe risultare utile e costruttivo nella loro formazione.
L’impegno lo ha assunto la Commissione cultura di Palazzo dei Bruzi, presieduta da Claudio Nigro. Lo spunto lo ha offerto un libro, “Cittadinanza e Costituzione. Per una pedagogia della solidarietà” pubblicato lo scorso anno, per le edizioni “Periferia” di Pasquale Falco, di cui è autore un ricercatore cosentino, Luca Le Piane, contrattista dell’Università della Basilicata.
Sia Le Piane che il suo editore Pasquale Falco sono stati ospiti della Commissione cultura del Comune di Cosenza per illustrare la loro proposta di avviare percorsi di cittadinanza attiva nelle scuole, attraverso approfondimenti mirati allo studio della Carta costituzionale, partendo proprio dal libro pubblicato un anno fa.
Alla seduta di commissione hanno preso parte oltre al Presidente Nigro, i consiglieri Mimmo Frammartino, Francesco Perri, Pierluigi Caputo e Cataldo Savastano.
“Il nostro obiettivo è aprire una finestra importante per affacciarci ad un nuovo impegno, quello di portare la Costituzione nelle scuole, dove non si studia più l’educazione civica – ha detto l’editore Pasquale Falco, fondatore nel 1977 della rivista “Periferia”, da cui è poi scaturita, nel 1986, la casa editrice che porta lo stesso nome. “Ho fondato “Periferia” proprio per non essere periferico. Letterariamente combattiamo da anni la nostra battaglia che ha assunto – ha aggiunto Pasquale Falco – connotati ancora più drammatici ora che anche noi calabresi ci sentiamo, al pari degli altri, immigrati, trasportati anche noi, metaforicamente, su barconi per approdare ad una sorta di terra promessa che tale non si rivela.”
E ricorda le esternazioni di Mons.Giancarlo Maria Bregantini, già Vescovo di Locri-Gerace ed attualmente Vescovo di Campobasso che alla domanda come si fa ad uscire fuori da questo mondo infettato di mafia, rispondeva: “Con la Costituzione!”.
E un altro ricordo Pasquale Falco lo rispolvera richiamando alla memoria la figura di Saverio Montalto, primo autore in Italia a scrivere un romanzo sulla mafia. Il suo “La famiglia Montalbano” venne scritto 20 anni prima del “Giorno della civetta” di Leonardo Sciascia che custodiva nel suo cassetto il romanzo di Montalto.
Poi è Luca Le Piane a raccontare del suo libro “Cittadinanza e Costituzione. Per una pedagogia della solidarietà” che ha visto la luce dopo alcuni anni di ricerca accademica all’Università della Basilicata. L’obiettivo del volume è quello di sensibilizzare gli studenti, le loro famiglie e gli insegnanti alla comprensione dei principi fondamentali contenuti nella Carta costituzionale, “faro luminoso – ha detto Le Piane – nel percorso di ciascun cittadino attivo e solidale.”
“E’ questa – ha aggiunto il giovane ricercatore - la strada maestra per costruire la società del futuro, fondata sulla comunità multiculturale e sull’esaltazione delle differenze che devono essere percepite come risorse e non come limite.”
Nel corso dell’incontro è intervenuto il consigliere Mimmo Frammartino che dopo aver ricordato il contributo importantissimo dato da Pasquale Falco allo sviluppo dell’editoria in Calabria, ha sottolineato che “le istituzioni non possono restare indifferenti e distratte rispetto all’appello di diffondere il più possibile la Costituzione nelle scuole.”
Dello stesso avviso il Presidente della Commissione Claudio Nigro che ha accolto la proposta di Falco e Le Piane, facendosi carico di coinvolgere le altre istituzioni competenti, a partire dall’Ufficio Scolastico Provinciale.


 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

giuseppe d\'ippolito
11-03-2020 -
La Commissione consiliare Bilancio, presieduta dal consigliere comunale Giuseppe D'Ippolito, ha indirizzato ....
le consigliere comunali Alessandra De Rosa e Anna
28-02-2020 -
Seduta congiunta questa mattina, a Palazzo dei Bruzi, delle Commissioni Lavori pubblici e Cultura, presiedute ....
giuseppe d\'ippolito
20-01-2020 -
Nel corso della seduta della Commissione consiliare Bilancio, presieduta dal consigliere comunale Giuseppe ....
vincenzo granata
16-01-2020 -
La Commissione consiliare ambiente di Palazzo dei Bruzi, presieduta dal consigliere Vincenzo Granata, ....
il consigliere Cairo
15-01-2020 -
Sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che, ....
maria teresa de marco
19-12-2019 -
Nell'esprimere compiacimento per l'iniziativa dell'Amministrazione comunale e dell'Assessore Matilde ....
il Presidente della Commissione trasporti
09-12-2019 -
Le problematiche riguardanti la viabilitā cittadina sono state al centro della seduta della Commissione ....
Annalisa Apicella
06-12-2019 -
Si č svolta ieri pomeriggio una importante seduta della Commissione Consiliare Attivitā Economiche e ....
un momento della presentazione del gioco Cosenzopo
03-12-2019 -
Nel mese di maggio lo avevano giā illustrato a Palazzo dei Bruzi in una versione non ancora definitiva, ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.