Comune di Cosenza

Comincia il conto alla rovescia per Mahmood: sabato 28 settembre in piazza Bilotti l'artista chiude il "Festival delle Invasioni 2019"

I Bronzi in Corso Mazzini
Città di Cosenza
Notizie - Archivio Comunicati Stampa 2000
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2000
.
Comincia il conto alla rovescia per Mahmood: sabato 28 settembre in piazza Bilotti l'artista chiude il "Festival delle Invasioni 2019"
mahmood
23-09-2019

Con il brano “Soldi”, ritornello orecchiabile e testo ispirato dal rapporto con suo padre, quest’anno Mahmood non ha soltanto vinto il Festival di Sanremo ma ha conquistato il triplo disco di platino e, unico italiano ad esserci mai riuscito, battuto persino il record della canzone italiana più ascoltata di sempre su Spotify. Il ragazzo d’oro della musica, che è stato addirittura invitato a cantare all’evento Friends of Music al Parlamento europeo il prossimo 22 ottobre a Strasburgo, sarà a Cosenza sabato 28 settembre alle 21,30 in piazza Bilotti per chiudere la sezione “Beni suonati” del Festival delle Invasioni 2019, cofinanziato dalla Regione Calabria tra gli eventi storicizzati nell’ambito dei Fondi PAC annualità 2019.
Il nome d'arte Mahmood altro non è che un gioco di parole tra il suo cognome (Mahmoud) e l'espressione inglese my mood (il mio stato d'animo), che rappresenta il progetto di portare la sua storia personale e quindi anche il suo stato d’animo all’interno dei suoi pezzi.
E Alessandro (questo il suo nome di battesimo) arriva ora nel capoluogo bruzio dopo aver calcato i palchi dei maggiori festival d’Europa.
Ci aspetta un grandissimo appuntamento che chiuderà in bellezza una straordinaria edizione del Festival delle Invasioni – commenta il vice sindaco e assessore alla Cultura Jole SantelliAbbiamo ancora negli occhi le immagini delle migliaia di persone che hanno seguito in maniera coinvolgente tutte le serate programmate a luglio, e quest’ultima data con Mahmood non sarà da meno, anzi, siamo certi che la piazza regalerà un colpo d’occhio memorabile. Ci inorgoglisce aver registrato fin qui una vera invasione di partecipazione e larghi apprezzamenti. A ciò si aggiunga – sottolinea ancora Jole Santelli - che il più importante successo del Festival delle Invasioni 2019, incentrato sulla contemporaneità e sulle tendenze musicali emergenti, è rappresentato dalla partecipazione dei tantissimi giovani che anche così rafforzano il loro senso di appartenenza alla città”. 

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Riccardo Misasi
21-09-2020 -
“Ricordare Riccardo Misasi a vent'anni dalla scomparsa significa anzitutto metterne in luce le ....
mario occhiuto
09-09-2020 -
“Condanno con fermezza ogni forma di violenza verso le persone, di qualsiasi tipo essa sia, e non ....
conferenza stampa NEETtezza urbana
07-09-2020 -
Le città di Cosenza e Napoli impegnate insieme per costruire opportunità per i giovani NEET (non studenti, ....
musica contro le mafie
05-09-2020 -
“Sound Bocs”, la prima music farm a sfondo civile di Musica contro le mafie, prenderà il ....
Nino Calarco
25-08-2020 -
“Con la scomparsa di Nino Calarco il giornalismo italiano perde uno dei suoi protagonisti più importanti ....
assessore michelangelo spataro
20-08-2020 -
La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato, su proposta dell’Assessore ....

Immagini correlate

Castello Svevo
Monumento a Bernardino Telesio
Centro storico, Cosenza
Lungo Crati, Cosenza

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.