Comune di Cosenza

Piazza Bilotti

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Piazza Bilotti
.
Apre il cantiere di piazza Bilotti

Al via il progetto Piazza Bilotti. Prima cantierizzazione a giugno per gli interventi di manutenzione straordinaria (impianti, marciappiedi, interferenze, ecc) propedeutici all'imponente programma di riqualificazione che cambierà il volto - e la funzionalità - di una zona nevralgica del centro cittadino.

Si procederà dunque all'approvazione del progetto esecutivo e, da quel momento, tre i cantieri che saranno attivati contestualmente per ottimizzare la tempistica dei lavori e al contempo ridurre quanto più possibile gli inevitabili disagi legati ad un'opera di riqualificazione così complessa, evitando di paralizzare una zona così centrale e snodo importante di flusso veicolare.

540 giorni: tanti ne sono previsti dall'inizio alla consegna dei lavori.

 

piazza bilotti
Come sarà piazza Bilotti. Visualizza l'immagine a diversa dimensione (apre una nuova finestra)

 

I dettagli del progettoSarà l’Associazione temporanea d’imprese, composta da Barbieri costruzioni srl, Cittadini srl, No problem parking spa, Sigea costruzioni spa, a cambiare il volto della centralissima piazza che sarà riqualificata anche nelle diverse arterie stradali di collegamento, destinata ad assolvere una inedita funzione sociale ed esprimere un nuovo concetto di mobilità urbana  (v. tavola). L’opera costerà circa 16 milioni, dei quali 11 già disponibili da fondi comunitari mentre il resto sarà a carico dell’aggiudicataria, che in cambio avrà il diritto di gestire la struttura dei parcheggi e il Museo virtuale per 26 anni.

strade collegamento piazza Bilotti

Percorriamo insieme questa ampia cintura stradale che circonda piazza Bilotti:

  • corso Fera, via Gramsci, piazza Loreto e il tratto di via Caloprese che riporta a piazza Bilotti;
  • tutta via Simonetta, viale della Repubblica e scendendo per via Tancredi e via Rodotà. Coinvolto anche il tratto di via Misasi dinanzi alla scuola;
  • viale degli Alimena fino a piazza Scura, via Mari col primo tratto di via Cattaneo;
  • c.so Mazzini, nel tratto compreso tra p.zza Bilotti e p.zza Kennedy e la parallela via Luigi Maria Greco che ricongiunge a piazza Bilotti.

Su quest'area molto estesa saranno effettuatediverse tipologie di intervento: piantumazione di alberi, piste ciclabili, sotto servizi e asfalto,  pedonalizzazione di alcune strade, adeguamento dell'illuminazione pubblica secondo criteri di efficienza energetica e sosteniblità ambientale.
Su un tratto pedonalizzato di c.so Mazzini si realizzeranno percorsi tecnologici e nuovi sistemi di illuminazione artistica.

L’ area interessata dall’intervento, cuore del centro urbano, diviene la testa di ponte del Museo all’Aperto Bilotti (MAB), aper il quale è programmata una manutenzione costante. Il progetto si colloca nel solco delle più avanzate realizzazioni di sistemi museali e degli ecomusei a scala urbana e intende condensare, attorno all’area del MAB, nuove funzioni capaci di dare visibilità alla creatività e alla innovazione, favorendo nuovi modi di relazionarsi. L’intervento offre, dunque, l’occasione di costruire un luogo cardine della vita culturale cittadina, patrimonio di tutti i soggetti che operano nel territorio nell’ambito della cultura e della creatività, ma che nello stesso tempo risulti funzionale alle esigenze di accessibilità e di mobilità sostenibile per l’intera area urbana.

L’articolazione architettonica e funzionale dell’opera in progetto è la seguente:

  • a livello strada una piazza che si inserisce in maniera coerente nel museo all’aperto, esaltandone i contenuti con nuove opere d’arte.
  • Il primo livello sottostrada ospiterà laboratori artistici e spazi espositivi, e in parte parcheggi.
  • Il secondo livello sottostrada sarà adibito a parcheggio sotterraneo con 306 posti auto.

 

All'interno una sala polifunzionale, una ludoteca, una moderna libreria con spazio anche per il tecnologico e-book. Mentre l'area parcheggi si presenta come un suggestivo museo virtuale, con spazi espositivi e laboratori artistici

polifunzionaleludoteca                                                                                    

libraryparcheggio

Cosa è stato già realizzato-  n. 70 alberi piantati su c/so Fera;

970 METRI LINEARI DI PISTA CICLABILE:
via Alimena 300 ml;
c/so Fera 190 ml;
via Simonetta 290 ml;
via Tancredi 160 ml;
via Misasi 30 ml;

1183 METRI LINEARI DI PERCORSO TATTILE:
via Alimena 300 ml;
c/so Fera 240 ml;
via Gramsci 100 ml;
via Simonetta 290 ml;
via Tancredi 160 ml;
via Misasi 93 ml;
 
2206 METRI LINEARI DI MARCIAPIEDI:
via Alimena 300 ml lato dx e 300 ml lato sx;
c/so Fera 305 ml lato sx e 260 ml lato dx;
via Gramsci 100 ml lato sx e 118 ml lato dx;
via Simonetta 290 ml;
via Tancredi 160 ml lato sx e 160 ml lato dx;
via Misasi 93 ml lato sx;
via Caloprese 50 ml lato sx;
via Miceli 70 ml lato sx.
 

ENTRO LA FINE DELL'ANNO INIZIERA' LA POSA IN OPERA DELLE FONDAZIONI DELPRIMO PIANO INTERRATO

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it