Comune di Cosenza

Home Care Premium 2014

Ricerca assistita Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Servizio Meteo
Home Care Premium 2014
Home Page » Progetti Welfare » Home Care Premium 2014
.

Il progetto Home Care Premium (HCP 2014) è un modello innovativo e sperimentale di assistenza alla disabilità ed alla non autosufficienza attivato dall’INPS. (31 marzo - 30 novembre 2015).
Le funzioni dell’INPDAP, soppresso dall’1.1.2012 a seguito dell’art.21 comma 1 del D.L. n.201 del 6.12.2011 convertito successivamente in legge del 22.12.2011 n.214, sono state attribuite all’INPS che da quella data provvede, attraverso la Gestione Dipendenti Pubblici, nell’erogazione delle prestazioni in favore dei dipendenti e pensionati pubblici ed i loro familiari.
Tra le modalità di intervento l’INPS ha scelto un intervento a supporto della disabilità l’assistenza domiciliare, da qui la denominazione del progetto Home Care Premium, cioè un contributo “premio” finalizzato alla cura, a domicilio,delle persone non autosufficienti.
Il progetto prevede inoltre un intervento economico in favore di soggetti non autosufficienti sia domiciliare sia residenti presso strutture per i quali sia valutata l’impossibilità di assistenza domiciliare.
Home Care Premium prevede una forma di intervento “mista” con il coinvolgimento diretto, sinergico e attivo della famiglia, di soggetti pubblici, e delle risorse sociali del “terzo settore”.
In particolare è stato individuato dall’INPS quale soggetto partner per la realizzazione del modello HCP 2014, l’“ambito territoriale sociale” (ATS) ai sensi dell’art.8 comma 3 della Legge n.328/2000. Nel nostro caso l’Ambito Sociale n.1 .- Cosenza, comune Capofila dei Comuni:
Aprigliano, Carolei, Casole Bruzio, Celico, Cerisano, Dipignano, Domanico, Lappano, Mendicino, Pedace, Pietrafitta, Rovito, Serra Pedace, Spezzano Piccolo, Spezzano Sila Trenta, Zumpano.
Il Sindaco del Comune Capofila, a seguito di concertazione con i comuni dell’Ambito ha sottoscritto con l’INPS un Accordo di Programma che stabilisce gli impegni tra le parti per la realizzazione del Progetto.

Benefici:- Prestazione prevalente: Contributo per la retribuzione dell'Assistente familiare.
- Prestazioni integrative:
1. Servizi di assistenza domiciliari o presso strutture residenziali;
2. Sollievo;
3. Trasferimento assistito;
4. Consegna pasti;
5. Supporti;
6. Integrazione scolastica;
7. Assistenza Amministrativa
L’Ambito Territoriale Sociale per il tramite del comune capofila (Cosenza), garantirà la pianificazione, organizzazione e gestione di tutte le attività del Progetto di seguito descritte in via esemplificativa:
1. La presa in carico continuativa del soggetto non autosufficiente e del nucleo familiare, il monitoraggio dello status, l’eventuale aggiornamento del Programma socio assistenziale familiare;
2. La consulenza ed il supporto ai componenti del nucleo familiare;
3. La consulenza e il supporto agli assistenti familiari;
4. Pianificazione e organizzazione delle prestazioni integrative;
5. Informazione promozione e comunicazione.

Le erogazioni delle prestazioni integrative saranno a cura del “terzo settore”. E’ stato redatto un elenco di fornitori attraverso una procedura ad evidenza pubblicato sul sito del comune. Gli utenti del beneficio e/o le proprie famiglie potranno scegliere direttamente i fornitori delle prestazioni assegnate nel piano socio assistenziale redatto dagli assistenti sociali del comune e condiviso dalle famiglie.
Per l’Assistenza Amministrativa le famiglie potranno avvalersi di CAF, Sindacati e Patronati presenti nell’elenco degli accreditati redatto dal Comune capofila a seguito di procedura ad evidenza pubblica. Potranno essere garantite le seguenti attività: consulenza sugli adempimenti contrattuali di legge, disbrigo pratiche presso enti per la modulistica(inail, inps), redazione contratto di lavoro, compilazione e consegna lettera assunzione, calcolo versamenti inps, elaborazione busta paga e TFR attraverso tariffe agevolate appositamente predisposte per il progetto HCP 2014.

Referente per il progetto: A. Giudice

Avviso Pubblico - istituzione di un elenco fornitori prestazioni integrative
comunicato 13-7-2015
elenco fornitori prestazioni integrative
avviso pubblico- istituzione di un elenco CAF, Sindacati e Patronati
comunicato 7-7-2015
elenco CAF, Sindacati e Patronati
comunicato differimento termine
avviso ai beneficiari- acquisto supporti
modello dichiarazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 445/2000
2° avviso differimento termine Progetto Home Care Premium 2014
avviso ai beneficiari del Progetto HCP 2014 - Informativa Fiscale
avviso fiscale per i CAF-sindacati e Patronati

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it