Comune di Cosenza

Il sindaco Mario Occhiuto vicino ai dipendenti Totobit per il rischio di delocalizzazione della sede di lavoro

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il sindaco Mario Occhiuto vicino ai dipendenti Totobit per il rischio di delocalizzazione della sede di lavoro
28-12-2012

“Schierarsi a favore della salvaguardia del lavoro in Calabria è un dovere a cui ognuno di noi, nei rispettivi ruoli, è chiamato a rispondere. E’ per questo che auspico una risoluzione positiva nella vicenda che coinvolge i dipendenti Totobit”.
Il sindaco Mario Occhiuto è solidale con gli operatori e le operatrici del Gruppo Lottomatica che avrebbe deciso di smantellare, entro il prossimo 31 dicembre, il suo laboratorio di Ricerca e sviluppo nel cosentino.
Informato direttamente dai lavoratori Totobit, il primo cittadino ha immediatamente espresso la propria solidarietà per una situazione che certamente arrecherebbe un danno al tessuto economico della città, oltre che un peggioramento dello status sociale di quanti si vedrebbero sradicati da questa regione e catapultati in un contesto metropolitano non facile come quello romano. Nello scorso mese di settembre, infatti, il capo del personale di Lottomatica ha comunicato ai dipendenti Totobit la scelta di trasferire il personale a Roma per accorparlo alla sede centrale.
“Se questa decisione dovesse essere confermata – aggiunge Occhiuto – le famiglie calabresi che traggono sostentamento da quest’azienda subirebbero notevoli disagi. Mi auguro che i vertici della Lottomatica cambino saggiamente indirizzo, continuando a investire sulle nostre risorse umane qui sul territorio”.

Totobit Informatica è l’azienda del gruppo Lottomatica che gestisce servizi come:
1) Ricariche telefoniche, pagamento utenze, ecc. per oltre 130.000 punti vendita della Rete LIS (Lottomatica Italia Servizi) i quali eseguono giornalmente circa 1,5 milioni di transazioni finanziarie.
2) L’emissione dei tagliandi valori bollati per conto dell’Agenzia delle Entrate movimentando circa 10 milioni di euro al giorno
3) L’erogazione dei servizi CartaLIS IMEL (in collaborazione con Banca Sella).
4) La convalida delle vincite dei biglietti Gratta&Vinci.
 

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Muro della gentilezza a Cosenza
17-02-2019 -
È un muro, ma non mette divisioni, anzi. Non a caso si chiama “muro della gentilezza”. Per ....
consigliere andrea falbo
04-02-2019 -
“E' quanto mai necessario aprire un dibattito serio e proficuo sui lavoratori ex percettori di ....
loredana pastore
06-01-2019 -
“La notizia dei 46 minori che sarebbero finiti al Pronto Soccorso di Cosenza la notte di Capodanno ....
il Bruzio
04-01-2019 -
L'Amministrazione comunale informa che quanti, beneficiari del sussidio economico sotto forma di moneta ....
palazzo di città
20-12-2018 -
Il Settore Welfare del Comune di Cosenza ha pubblicato l'elenco dei nuclei familiari beneficiari del ....
29-11-2018 -
L'Inps ha prorogato, al 30 giugno 2019, il termine di validità del “Bando pubblico Progetto ....

Eventi correlati

Data: 14-05-2015
Luogo: Parco "Corrado Alvaro" - via Aldo Moro
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it