Comune di Cosenza

Ex officine delle Ferrovie della Calabria: al via i lavori di bonifica, c'è il crono-programma

I Bronzi in Corso Mazzini
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Ex officine delle Ferrovie della Calabria: al via i lavori di bonifica, c'è il crono-programma
Ex deposito ferroviario via Popilia
04-08-2012

La bonifica dell’area su cui sorge l’ex deposito delle Ferrovie della Calabria insieme al progetto di variante per il recupero e la costruzione dei nuovi spazi da adibire ad attività culturali e sociali da fare utilizzare alle tante associazioni di volontariato che da tempo operano su quel terreno, restano punti prioritari nell’agenda del sindaco Mario Occhiuto.
Ne è ulteriore riprova la comunicazione trasmessa da Palazzo dei Bruzi sia ai rappresentanti delle associazioni attive nei locali delle ex officine, sia ai dirigenti di Ferrovie della Calabria, e che segue i diversi incontri operativi avuti dal primo cittadino con le parti interessate e con i tecnici che stanno seguendo le fasi progettuali.
Il sindaco Mario Occhiuto ha così reso noto il crono-programma, predisposto insieme alle Ferrovie calabre e all’Asp, per i lavori di bonifica delle coperture in eternit dei fabbricati di questa vasta superficie di via Popilia dove hanno vita numerose attività di solidarietà.
Le operazioni, suddivise per step, avranno inizio lunedì 27 agosto e ogni capannone, come si legge nella lettera a firma del Sindaco, man mano che sarà cantierizzato, dovrà essere liberato da persone e cose in modo da poter procedere alla bonifica con la massima sicurezza.
“Sono molto soddisfatto di questo risultato - afferma Mario Occhiuto – E’ quanto l’amministrazione auspicava fin dalle prime riunioni con le associazioni e con i vertici delle Ferrovie della Calabria. Il dialogo ha portato unanimemente a sostenere le nostre proposte in modo che il problema dell’amianto e la relativa bonifica possano essere risolti una volta per tutte, evitando rischi alla salute di coloro che gravitano nell'area, ma anche ai cittadini che vi vivono attorno. Una dimostrazione, questa, di come attraverso il dialogo si possano trovare soluzioni a problematiche che esistono, irrisolte, da tanti anni, a vantaggio della collettività”.
 

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

bocs art
26-06-2019 -
Si conclude venerdì 28 giugno la terza residenza artistica del 2019 ai BoCs Art di Cosenza. Il ....
il censimento
21-06-2019 -
Il Comune di Cosenza ha pubblicato il bando per selezionare 18 aspiranti rilevatori da utilizzare per ....
sede welfare 1
20-06-2019 -
Da martedì prossimo, 25 giugno, sarà operativo, presso la Cittadella del Volontariato di ....
L\'Assessore Pastore con la proprietaria del cane v
19-06-2019 -
Il suo nome è Olimpo e, manco a farlo apposta, nell'Olimpo è arrivato davvero, aggiudicandosi ....
palazzo di città
16-06-2019 -
Sono partiti i lavori di rimozione dei serbatoi della dismessa stazione di servizio della Società ....
Spataro e Occhiuto
12-06-2019 -
“Una buona notizia che mi riempie di gioia. La Suprema Corte di Cassazione ha annullato le condanne ....

Eventi correlati

Data: 22-12-2018
Luogo: TEN (Canale 607)
Data: 24-11-2018
Luogo: TEN Extra (canale 607)
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it