Comune di Cosenza

L'Unità operativa di odontoiatria dell'ospedale apre le porte ai bambini

Lupo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
L'Unità operativa di odontoiatria dell'ospedale apre le porte ai bambini
18-05-2012

Amministrazione comunale, Azienda Ospedaliera e Sanitaria, Ufficio Scolastico provinciale: realtà che si uniscono e che, ognuna per la sua parte, realizzano un esempio di “sanità integrata”. Così la dottoressa Simona Loizzo ha definito il progetto sulla prevenzione della salute orale dei bambini in età scolare che si realizzerà nei prossimi giorni e del quale è coordinatrice insieme alla collega Virginia Stefano.
La pronta disponibilità dell’Ufficio Scolastico Provinciale, rappresentato nell’incontro con la stampa da Rosa Amendola, ha consentito – seppure tra le incombenze legate alla ormai imminente chiusura dell’anno scolastico – di coinvolgere un circolo didattico, il Primo di Cosenza, guidato da Domenico De Cesare. Un ulteriore testimonianza dell’attenzione che il mondo della scuola riserva alla salute dei bambini.
Così, “l’Ospedale dell’Annunziata – ha illustrato ancora la Loizzo - il 22 e 23 maggio aprirà le porte a 40 bambini di due quinte elementari della scuola di via Milelli che, accompagnati dai loro insegnanti, incontreranno i medici odontoiatri ospedalieri, ma anche gli specialisti territoriali, per una visita gratuita ed una piacevole chiacchierata sulle regole e gli atteggiamenti da adottare per prendersi cura dei denti sin da piccoli”.
Il Comune di Cosenza – non nuovo alla collaborazione con le istituzioni sanitarie cittadine - fornirà altrettanto gratuitamente il servizio di trasporto ma, aldilà dell’intervento materiale, dalle parole del vicesindaco Katya Gentile, intervenuta per un saluto, e dell’assessore alla coesione sociale Alessandra De Rosa (assente l’assessore alla scuola Marina Machì per impegni istituzionali, ma anche lei coinvolta in strette collaborazioni con l’azienda sanitaria) è emerso il valore strategico di percorsi condivisi “che – ha affermato il vicesindaco – esaltano le ricadute positive sul territorio, tanto più se riferiti ad un’utenza particolare come i bambini”.
“Lavorare nel sociale – ha commentato l’assessore De Rosa – spesso significa agire sull’emergenza, ma l’interazione con persone tanto competenti e di cuore, rende più facile anche questo. La nostra Amministrazione è particolarmente soddisfatta di come si stia realizzando, anche con azienda ospedaliera e sanitaria, il concetto di rete e di sussidiarietà”.
In continuità il direttore generale dell’Azienda Sanitaria, Gianfranco Scarpelli ha fatto riferimento alla “crisi che vive la sanità in Calabria che diventa l’opportunità di darci nuove regole e nuovi metodi, e l’integrazione socio sanitaria è uno di quegli aspetti in cui risiede il futuro della sanità. La prevenzione - ha detto, entrando nel merito del progetto – è un investimento, la promozione attiva della salute è ciò che negli anni futuri ci farà risparmiare”. L’ospedale cosentino guarda alla unità operativa di odontoiatria come ad una realtà da valorizzare. La conferma, è venuta dal suo Direttore generale Paolo Gangemi, che ha parlato di un “percorso che si sta costruendo per far crescere l’unità odontoiatrica e farla divenire un punto di riferimento regionale. La sinergia tra istituzioni – ha concluso -, e questa non è la prima esperienza in tal senso, permette di utilizzare al meglio le risorse”.
Ai bambini che, martedì e mercoledì prossimi, vivranno questa positiva esperienza, a dispetto del luogo comune che vede nel dentista uno dei camici bianchi più temuti dai piccoli pazienti, sarà fornito resoconto della visita da consegnare ai genitori e, soprattutto, al dentista curante.

Autore: Annarita Callari

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

la locandina dell\'inaugurazione del plesso scolast
10-12-2018 -
Inaugurazione domani, martedì 11 dicembre, del plesso scolastico di Donnici dell'Istituto comprensivo ....
la scuola dell\'infanzia evelina cundari
29-11-2018 -
Il Settore Educazione del Comune di Cosenza informa che i tre nidi comunali di Via Misasi, via Livatino ....
minorenni e alcol
26-11-2018 -
Da un accertato abbassamento dell'età media di chi consuma abitualmente bevande alcoliche ai danni ....
Manifestazione contro la violenza sulle donne 2018
25-11-2018 -
Il momento più toccante e inaspettato, a testimonianza di una forte partecipazione emotiva, è ....
Dettaglio Mostra Matti Chiostro di San Domenico Le
23-11-2018 -
Un pugno nello stomaco che riporta ad anni davvero bui dai quali tutt’oggi, forse, pur nella totale ....
21-11-2018 -
La Carta dei Diritti della Bambina entra nelle scuole. L'azione del'assessorato alla scuola e alle pari ....
halloween negli asili nido
31-10-2018 -
I bambini dei tre nidi di infanzia comunali di via Livatino, via Riccardo Misasi e Largo Vergini, sono ....
Conferenza Presentazione Progetti di Prevenzione p
26-10-2018 -
L’abuso di droga e di alcol in giovanissima età, spesso addirittura pre-adolescenziale, ....
lanzino
18-10-2018 -
Sono diversi i nidi d'infanzia, efficienti e ben strutturati, di cui negli anni si è dotato il ....
foto sindaco occhiuto
10-10-2018 -
Su invito del prefetto Paola Galeone, il sindaco Mario Occhiuto ha partecipato oggi a un tavolo sull’emergenza ....

Eventi correlati

Data: 14-05-2015
Luogo: Parco "Corrado Alvaro" - via Aldo Moro
Data: 19-05-2012
Luogo: Città dei Ragazzi
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it