Comune di Cosenza

Museo all'aperto Bilotti: in arrivo altre cinque opere d'arte. La Giunta autorizza l'accettazione delle donazioni proposte da Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Museo all'aperto Bilotti: in arrivo altre cinque opere d'arte. La Giunta autorizza l'accettazione delle donazioni proposte da Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona
La \
11-02-2019

Il Museo all'aperto Bilotti (MAB) si appresta ad accogliere altre cinque opere d'arte, appartenenti ad alcuni tra i più importanti artisti italiani del Novecento : Pericle Fazzini, Gino Severini e Arturo Martini.
La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha autorizzato, infatti, l'accettazione delle donazioni modali, proposte dal dott.Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona, figlio di Enzo Bilotti e nipote di Carlo Bilotti, ideatori del MAB.
Delle cinque opere d'arte che arricchiranno il Museo all'aperto Bilotti fanno parte la Sibilla di Pericle Fazzini, Fouettè (Danseuse), il Giano Bifronte e l'Arlecchino di Gino Severini e, infine, la Dormiente di Arturo Martini.
Tutte e cinque le opere d'arte saranno vincolate in modo permanente al Museo all'aperto Bilotti e rappresentano un'importante occasione per consolidare ed arricchire il MAB e la sua collezione en plein air che fa ormai parte, a tutti gli effetti, del patrimonio storico, artistico e identitario di Cosenza.
I tre autori delle cinque opere figurano tra i più importanti artisti nazionali del Novecento, internazionalmente riconosciuti grazie ad una produzione ospitata nelle esposizioni permanenti dei maggiori musei e con quotazioni di mercato quanto mai significative. Entrando nel dettaglio delle nuove opere donate al MAB, la Sibilla di Pericle Fazzini è una statua realizzata mediante fusione in bronzo, delle dimensioni di cm.98x67x32. Realizzata mediante fusione in bronzo patinato è la statua Fouettè (Danseuse) di Gino Severini. Si tratta di un unico esemplare in misura monumentale dal modello del 1962 delle dimensioni di cm.190x73x48. Ancora di Gino Severini è il Giano Bifronte, scultura in bronzo, unico esemplare in misura monumentale tratto dal bozzetto eseguito, su disegno dell'autore, nel 1962 a Parigi, dalle dimensioni di cm.170x65x42. Terza ed ultima opera di Gino Severini è l'Arlecchino, statua in terracotta colorata delle dimensioni di cm.215x80x90. A completare il lotto delle nuove donazioni di Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona all'Amministrazione comunale, la Dormiente di Arturo Martini, in marmo statuario, delle dimensioni di cm.120x70x100.



Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

consegna targhe ad artisti Festival delle Invasion
17-07-2019 -
Va in archivio con grandi emozioni da custodire a lungo la prima serata del Festival delle Invasioni ....
museo del fumetto
14-07-2019 -
In occasione della XXI edizione del Festival delle Invasioni, il Museo del Fumetto, dal 16 al 20 luglio ....
Locandina Mostra AtlantiS La Città Sommersa
09-07-2019 -
Alla ricerca di Atlantide. Il mito dell’antica città perduta, menzionata da Platone, rivive ....
un momento della mostra Infiniti Spazi
03-07-2019 -
Chiude domani, giovedì 4 luglio, al Chiostro di San Domenico, la rassegna d'arte contemporanea ....
bocs art
26-06-2019 -
Si conclude venerdì 28 giugno la terza residenza artistica del 2019 ai BoCs Art di Cosenza. Il ....
l\'inaugurazione della mostra sulla cracking art
15-06-2019 -
La “Cracking Art” sbarca in città e lo fa con “Battito Animale”, una mostra ....
Daniele Silvestri
05-06-2019 -
Il cantautore Daniele Silvestri e il rapper Izi lo hanno già annunciato attraverso i loro rispettivi ....

Eventi correlati

Dal 12-12-2018
al 06-01-2019
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 23-10-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

San Giorgio e il Drago di Salvador Dalì
Grande Metafisico di Giorgio De Chirico
Il lupo della Sila di Mimmo Rotella
Grande Cardinale in piedi di Giacomo Manzù
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it