Comune di Cosenza

Domenica 18 novembre l'inaugurazione del murales in ricordo del ciclista cosentino Pino Faraca

Comune di Cosenza
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Domenica 18 novembre l'inaugurazione del murales in ricordo del ciclista cosentino Pino Faraca
il ciclista Pino Faraca
16-11-2018

Un murales per ricordare il ciclista cosentino Pino Faraca, scomparso nel 2016.
L'opera pittorica, realizzata dal fratello del ciclista, Giacomo, in collaborazione con il figlio Francesco, sarà inaugurata, alla presenza del Sindaco Mario Occhiuto, domenica 18 novembre, alle ore 11,00. Il murales è collocato in prossimità del Ponte Mancini, accanto all'altro murales che ricorda il calciatore del Cosenza Gigi Marulla.
Approdato al ciclismo professionistico, Pino Faraca vi rimase dal 1981 al 1986, partecipando più volte al Giro d'Italia. Alla sua prima apparizione nella celeberrima corsa rosa, ottenne un importante piazzamento, arrivando ad indossare la maglia bianca riservata al miglior ciclista esordiente. Una maglia che portò con orgoglio come rappresentante e ambasciatore di un'intera regione nel resto del Paese. Faraca fu costretto successivamente ad abbandonare anzitempo l'attività agonistica, a causa di un brutto incidente.
La bicicletta, però, restò al centro della sua sfera di interesse, sia per l'attività commerciale aperta nella sua città, sia per quanto seppe realizzare nel campo artistico: nel suo studio-galleria d’arte, nel centro storico di Cosenza, in Vico IV Santa Lucia, continuò a dipingere biciclette, corse e scene dal giro d'Italia, con la passione di sempre, quella stessa passione che lo ha visto acclamato beniamino dei suoi orgogliosi concittadini. Per la sua attività artistica, ma anche per il suo passato di atleta, il Comune gli attribuì, nel novembre del 2012, un riconoscimento alla carriera.
In un vecchio articolo, il decano dei giornalisti esperti di due ruote, Gino Sala, lo ricordò come passista-scalatore, nei professionisti della pedalata, che ottenne un sorprendente undicesimo posto nel suo primo Giro d’Italia. Gino Sala nell'articolo ricordava che Pino Faraca figurò addirittura tra i ciclisti in odore di nazionale. Il commissario tecnico dell’Italia di allora, Alfredo Martini, lo aveva, infatti, selezionato per il “grande salto”, ma a spezzare i sogni di gloria fu la rovinosa caduta nel Giro dell’Appennino che fu l'anticamera dell'addio definitivo alle corse. Ora il mito di Pino Faraca rivivrà nel murales che sarà inaugurato domenica a Cosenza e che è stato fortemente voluto dall'Amministrazione comunale e dal Sindaco Mario Occhiuto che ha inteso rendergli omaggio con un'opera permanente sui muri della città. Un'occasione in più per festeggiare il riconoscimento, consegnato a Cosenza Città Europea dello Sport 2020 la scorsa settimana a Roma, nella sede del CONI.





 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

San Valentino 2019
11-02-2019 -
Si respira già aria di San Valentino in città, dove set della Festa degli innamorati è ....
08-02-2019 -
Anche quest'anno, il 14 febbraio, Cosenza partecipa all'iniziativa 'One Billion Rising Revolution' che, ....
a scuola di memoria
25-01-2019 -
Da dove arrivano i cedri? La memoria sta anche in questo: da chi, cosa, da quale vento arriva la ricchezza ....
Karol Mazzei piccola attrice cosentina
18-01-2019 -
Andrà in onda su Raiuno in prima serata il prossimo 22 gennaio Liberi di scegliere, un film ispirato ....
Mostra Multimediale su Leonardo Da Vinci a 500 ann
14-01-2019 -
A 500 anni dalla morte del genio più amato della storia universale anche la città di Cosenza ....
un momento delle attività svoltesi al giardino inc
08-01-2019 -
Oltre 1500 bambini presenti, 500 libri donati e una assidua frequentazione dei laboratori attivati (creativi, ....
il pianista Andrea Bauleo e il soprano Silia Valen
07-01-2019 -
Unanime apprezzamento e un grande successo di pubblico hanno accompagnato l'anteprima della rassegna ....
Jole Santelli primo piano
02-01-2019 -
“Del Capodanno di Cosenza, del suo successo di pubblico e di gradimento, mi piace evidenziare non ....

Eventi correlati

Data: 30-05-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 20-01-2018
Luogo: Municipio Cosenza
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it